Inizia l’attivita della Transfera Accademia

Continua la crescita della società Transfera di anno in anno. L’anno precedente è stato concluso con un fatturato di 27,5M di Euro, il che rappresenta la crescita del 45% rispetto all’anno 2017, e per quanto riguarda il personale, ci siamo avvicinati al numero di 200. La qualità di servizi e l’orientamento strategico ai clienti i quali si trovano al centro di tutte le attività della società non sono gli unici vantaggi compatibili della Transfera.

Parallelamente alla soddisfazione dei clienti si presta costante attenzione alla soddisfazione del personale. La motivazione del personale dipende da diversi fattori, e come il più importante, la Transfera sottolinea l’opportunità di avanzamento e costante sviluppo professionale.

A partire dal 1° febbraio 2019 inizia l’attività della Transfera Accademia, progetto sostenuto da parte della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS/EBRD), con l’obiettivo di fornire al personale nuove conoscenze relative a tutti i tipi di trasporto, gestioni doganali, mercato e abilità di vendita.

Il progetto è orientato ai tre gruppi target – nuovi dipendenti, dipendenti attuali e giovani talenti. Di conseguenza è stato creato il contenuto delle lezioni adattato a ogni gruppo. I dipendenti così hanno l’opportunità di imparare e migliorare le proprie conoscenze attraverso le esperienze di conferenzieri sia interni che esterni – professori universitari, manager della Transfera, nonché manager rinomati a livello internazionale.

Il concetto dell’Accademia è quello che ha attirato la maggiore attenzione in occasione della visita della delegazione della BERS alla società Transfera, e il signor Pierre Heilbronn, vicepresidente della BERS, ha sostenuto fortemente questa iniziativa. L’obiettivo della Transfera è quello di fare in modo che i dipendenti si sentano parte dell’azienda e che vedano prospettiva del loro sviluppo professionale nel periodo successivo. La forza della Transfera sono le persone, e per questo continueremo a lavorare sul progetto che contribuerà allo sviluppo del loro pieno potenziale, ha ribadito Srđan Banović, direttore esecutivo di Customer Service della Transfera.