La Transfera si è unita all’azione del diplomatico olandese Biking4Nurdor

Il diplomatico olandese Ivan Skirs, con il supporto dell’ambasciata olandese, è partito per Serbia dall’Aia il 30 aprile. Ivan ha deciso di aiutare, mediante questa azione, la costruzione di un nuovo Centro infantile di malattie emato-oncologiche di Niš, raccogliendo i soldi per l’associazione nazionale dei genitori i cui figli sono malati di cancro – Nurdor. Il viaggio è durato 12 giorni, con più di 2500 chilometri percorsi, durante i quali il diplomatico olandese ha promosso l’associazione Nurdor andando in bicicletta attraverso Germania, Austria e Unhgeria. La compagnia Transfera si è unita a questa azione e l’ha sostenuta economicamente. Potete vedere di più su questa azione sul profilo Facebook di Nurdor, e sul Biking4Nurdor.